Дървен материал от www.emsien3.com

The best bookmaker bet365

Best bookmaker bet365 Bonus

Menu

Fronte Latina - Elezioni Provinciali

Situazione paradossale, in riferimento alle elezioni per il rinnovo del consiglio provinciale: un rinnovo, delle elezioni “tra intimi”; la democrazia attuale che viviamo è questa, e la subiamo passivamente. Al voto sindaci e consiglieri comunali. Stop. Attraverso la vittoria del NO alla modifica costituzionale, abbiamo evitato che questo accadesse a più alti livelli istituzionali. I cittadini vivono il territorio, pagano le tasse, devono rispettare leggi elaborate dai loro rappresentanti ma che tali rappresentanti facciano bene o male, non ci deve riguardare. Le competenze che riguardano la provincia, delle direttive riguardo ad esse, dei bilanci,delle prospettive di sviluppo, a chi chiediamo conto? Ai consiglieri che si devono barcamenare tra i loro impegni come consiglieri comunali, membri di commissioni nei rispettivi comuni o ai sindaci già oberati dalle quotidiane priorità? È davvero questa la democrazia che vogliamo, la democrazia che meritiamo, la democrazia che ci consentirà di far migliorare le sorti dei nostri territori, delle nostre regioni, della nostra Nazione?

È questa la democrazia che ci farà sentire più comunità, che consentirà l’inclusione e lo sviluppo che tutti auspichiamo? È una democrazia in linea con i concetti di educazione civica che vorremmo che i nostri figli imparassero e mettessero in pratica? È la Democrazia che ci traghetta al di là della storia, in quella moderna e europea? Ma tant’ è. Questo è stato partorito dalla classe dirigente che ha governato negli ultimi tempi. Nel frattempo i partiti politici hanno abdicato al loro ruolo e, pur di essere in linea con lo stato d’animo dei loro elettori, molti politici usano contenitori che dicono tutto e niente ma che risultano essere ben funzionali ai loro scopi. Noi no. Noi, attraverso il Fronte Nazionale, vogliamo proporre l’alternativa nel territorio pontino, raccogliere le energie, aggregare tutti coloro che non si rassegnano alla grave crisi sociale e politica nella quale siamo precipitati. L’invito è rivolto a coloro che non vogliono solo stare a guardare, criticare, demandare. A coloro che, con onestà intellettuale, hanno preso atto che un periodo storico-politico, caratterizzato da una classe dirigente che ha deluso le aspettative, è passato; tramontato. Che bisogna rilanciare, con ordine e senza confusione. Il Fronte Nazionale si rivolge, pertanto, ai tanti che sapranno raccogliere il messaggio, alle donne e agli uomini che rappresentano l’ossatura sana e operosa della nostra società, che abbiano o meno avuto un impegno in essa, che abbiano a cuore la Politica, che l’abbiano esercitata in modo serio e convinto, nell’interesse dei territori e dei cittadini, che vogliano tradurre preoccupazioni e aspettative in azione politica di prospettiva.

FRONTE NAZIONALE provincia di Latina