Дървен материал от www.emsien3.com

The best bookmaker bet365

Best bookmaker bet365 Bonus

Menu

Berlusconismo, denaro e un insensato liberismo

"E' triste, molto triste, aprire i quotidiani in questo torrido agosto e continuare a leggere che la parte politica che si oppone a quel che resta della sinistra e' appesa a una parola dell'ex comunista Giorgio Napolitano sul destino del suo leader, vale a dire il cavalier Silvio Berlusconi". Lo dichiara Adriano Tilgher, leader del Fronte Nazionale, il quale aggiunge: "E' triste, molto triste, perché in questo torrido agosto non si riesce a leggere una parola di una donna o di un uomo di quella comunità che, provenendo dal MSI, aveva dato vita alla destra di governo. Che si è rivelata, si', un fallimento, ma coloro che ne furono protagonisti oggi non possono stare a guardare i Brunetta, le Santanche' e i Cicchitto, che, in nome di Berlusconi e della nuova Forza Italia, occupano tutti gli spazi, anche quelli che, una volta, furono propri di quella destra".

"Possibile - prosegue Tilgher - che non ci sia più un'area alternativa a questa sinistra, che non sia prona al berlusconismo, al denaro e a un insensato liberismo? Dov'è finita la dignità che fu del popolo italiano? Il Fronte Nazionale c'è ed è pronto ad accogliere tutte quelle donne e tutti quegli uomini che vogliono dare il proprio contributo alla rinascita della Nazione, senza però dover condividere il cammino con i Brunetta, le Santanche' e i Cicchitto. Noi siamo qui: contro i banchieri, che hanno voluto questa crisi, che ha massacrato i più deboli; contro i soprusi nei confronti di cittadini inermi, massacrati dal Fisco; contro il governo del Grande inciucio, che avalla queste prepotenze. Avremmo sincero piacere che tanti nostri vecchi amici, insieme alle nuove generazioni, avessero un sussulto di orgoglio e dignità e aderissero al Fronte, per non assistere senza muovere un dito all'eliminazione di un popolo e alla distruzione della nostra bella grande Italia