Дървен материал от www.emsien3.com

The best bookmaker bet365

Best bookmaker bet365 Bonus

Menu

Buggiano (PT) – Il Comune Aumenta la Tari.

L'attuale aumento della cosiddetta TARI, ovvero imposta riguardante i rifiuti urbani e solidi, applicata dal nostro comune, penalizza indiscriminatamente sia i singoli cittadini, sia le attività a carattere industriale e commerciale. Senza voler ripetere le solite frasi fatte, è ovvio che un'applicazione equa di questa imposta può essere fatta tenendo conto di alcuni fattori quali lo status socioeconomico di ciascun cittadino oltre ad una condizione di produttività reale riguardante le singole ditte ed aziende operanti nell'ambito del territorio comunale. Questo aumento della TARI comporta un aggravio di spesa annuale a carico di ogni famiglia. Bisogna anche ricordare che l'attuale governo Renzi si era pubblicamente impegnato a rimuovere il cosiddetto "Patto di Stabilità" il quale, vincolando le finanze di ciascun comune, costringe a riversare gli aumenti a carico dei cittadini. Perciò rivolgiamo un invito all'amministrazione comunale affinchè riveda per il prossimo anno queste imposte, eliminando sprechi e spese inutili. Ricordiamo al sindaco che l'aumento delle tasse a carico dei cittadini gli è costata recentemente la perdita di un consigliere di maggioranza. Noi siamo contrari a ogni forma di usura legalizzata e per questo vogliamo anche chiedere all'Assessore Regionale dell'Ambiente, che non molto tempo fa operava nel nostro comune, cosa aspetta a far partire nella nostra realtà la raccolta differenziata della spazzatura come già avviene in altri comuni della Valdinievole. La raccolta differenziata oltre ad essere un bene per l'ambiente dovrebbe abbassare le tasse ai cittadini grazie al reciclo della spazzatura.

Francesco Antonetti

Fronte Nazionale Buggiano.