Дървен материал от www.emsien3.com

The best bookmaker bet365

Best bookmaker bet365 Bonus

Menu

Festa dei lavoratori

Il 1° maggio è arrivato, il lavoro no…è parecchio in ritardo!
Che cosa c’è da festeggiare? Un lavoro che manca a tanti padri di famiglia? Un lavoro sottopagato per molti altri o la disoccupazione che galoppa più forte di un veloce destriero? Cosa c’è da festeggiare? I nostri giovani che per trovarsi un futuro ed una dignità sono costretti a fare le valige e andare all’estero? E nonostante tutto,invece di boicottare i grandi concerti organizzati dai sindacati, i giovani vanno a riempire queste piazze per la gioia degli organizzatori. Si festeggia un lavoro che non c’è …praticamente un altro modo di prenderci in giro. Le aziende chiudono, i disoccupati aumentano ma di tanto in tanto le TV di Renzi e di Berlusconi ci dicono che l’Italia riparte quando invece dovrebbero dirci che, a ripartire per lavoro, sono di nuovo gli italiani! Ma bisogna stare allegri perché la festa dei lavoratori è stata salvata e chissà se non si riuscirà, nel tempo, a salvare anche qualche posto di lavoro!
 
Fronte Nazionale Napoli