Дървен материал от www.emsien3.com

The best bookmaker bet365

Best bookmaker bet365 Bonus

Menu

Presidente, la sua Italia non è la nostra Italia

SUL DISCORSO DI FINE ANNO
di Marcello Morrone - Fronte Nazionale Cosenza
 
Il Presidente Mattarella dice: "orgogliosi di essere italiani!"
Una volta lo eravamo davvero, quando si sentiva l’amor Patrio, quando ognuno difendeva le proprie radici, la nostra cultura, le nostre tradizioni, la nostra gente, ma oggi come facciamo ad essere orgogliosi di essere nati nel Bel Paese, diventato da più tempo il brutto anatroccolo e lo zimbello d’Europa?
Non siamo più padroni sul nostro territorio ed i nostri anziani  e le nostre donne hanno libertà limitata per la scarsa sicurezza in cui si vive! La libertà e la serenità delle persone stanno andando a farsi benedire sempre di più, giorno dopo giorno.
Di cosa dovremmo andare fieri? Forse di questa classe politica?
Noi cittadini ci arrabattiamo tra mille difficoltà e problemi quotidiani .
Noi viviamo la vita reale, non siamo i personaggi che il premier Renzi si è creato nella sua fantasia. Come facciamo ad essere orgogliosi di un Paese in cui tanti bambini non possono usufruire dei pasti scolastici perché le famiglie non possono pagare le rette? COME FACCIAMO AD ESSERE ORGOGLIOSI QUANDO TANTE FAMIGLIE ITALIANE SONO SPROFONDATE SOTTO LA SOGLIA DI POVERTA' ED ALTRE SONO A RISCHIO?
Come facciamo ad essere orgogliosi di un Paese in cui le persone muoiono per malasanità e gli ammalati sono tenuti per ore sulle barelle nei Pronto Soccorsi prima di ricevere la scarsa assistenza?
Come facciamo ad essere orgogliosi di un Paese che elargisce pensioni, buone uscite e stipendi d'oro ad alcuni e fa morire di fame tanti altri? Come facciamo ad andare orgogliosi di essere italiani se i nostri compaesani dormono nelle auto o sotto i ponti e gli immigrati vengono accolti in alberghi? Orgogliosi di cosa? Di vedere i nostri imprenditori in difficoltà economica arrivare a togliersi la vita? Orgogliosi di avere una Magistratura che condanna chi si difende? Ed anche nello sport da noi più amato, come possiamo essere orgogliosi dell'Inter, del Milan o della Juventus che hanno squadre con la maggior parte di giocatori stranieri? E possiamo essere orgogliosi per come avete risolto il problema dei marò? Non godiamo di alcun riconoscimento internazionale. Possiamo essere orgogliosi di avere acquedotti fatiscenti e mari inquinati? E mi fermo qui perchè se no, oltre ad aumentare la mia nausea aumenta anche la mia disistima nei miei confronti!
Presidente Mattarella, con tutto il rispetto, ma anche Lei vive o immagina altra realtà o un altro Paese!