Дървен материал от www.emsien3.com

The best bookmaker bet365

Best bookmaker bet365 Bonus

Menu

Signa (Fi) Il Pd si fà carico di una proposta del Fronte Nazionale

SIGNA – Prende posizione anche il Fronte Nazionale signese sulla mozione presentata dal Pd relativa alla pista ciclabile sull’argine del Bisenzio nell’area dei Renai. E lo fa, per voce del coordinatore comunale Alessandro Mori, per esprimere la loro soddisfazione. “E’ trascorso un anno – spiega Mori –  da quando il Fronte Nazionale ha avanzato tale richiesta  a tutte le forze politiche presenti in consiglio comunale. L’imminente inizio dei lavori per la cassa d’espansione e il conseguente rifacimento del rilevato arginale rappresentavano un’occasione irripetibile per intervenire, oltremodo su una strada che aveva denotato negli ultimi anni il più alto tasso di incidenti mortali. Il nuovo capo gruppo Pd Andrea Di Natale e il suo giovane vice Matteo Mannelli hanno colto nel segno e si sono assunti un importante onere, nell’aver indicato la necessità di giungere a un’opera che sia usufruibile non solo a scopo ricreazionale, ma 24 ore al giorno per 365 giorni l’anno, per una mobilità alternativa della quale Signa risulta oltremodo carente. A tale scopo, qualche perplessità ci viene dall’intervenire in riva sinistra anziché destra del Bisenzio ovvero in fregio all’attuale carreggiata già servita da illuminazione pubblica, ma siamo certi che Di Natale avrà valutato le varie opzioni”. “La mozione – continua Mori –  porta inoltre a ribadire la necessità di formare al più presto una commissione consiliare che segua tutte le attività che interessano i Renai, area che ancora di più in futuro, sarà soggetta a interventi strutturali con ricadute su tutto il territorio comunale e sovra comunale”.