Дървен материал от www.emsien3.com

The best bookmaker bet365

Best bookmaker bet365 Bonus

Menu

Governo/Tilgher (Fronte Nazionale): "Renzi recita una parte, Governo frutto di accordo con Grillo e Berlusconi"

“Matteo Renzi è bravo, molto bravo. E’ un grande attore e lo sta dimostrando giorno dopo giorno, in Parlamento, in tv, alla radio, ovunque vada. Il problema è che oggi Matteo Renzi non è candidato a un premio Oscar, ma è il Presidente del Consiglio che dovrebbe tirare l’Italia fuori dai guai. E questo non sarà possibile, perché il governo Renzi non è nato per cambiare le cose, ma per mantenere lo status quo: questo esecutivo nasce da un patto di ferro tra Renzi, Grillo e Berlusconi. Non a caso, il Cavaliere, probabilmente costretto all’intesa, dopo aver dichiarato, a più riprese, che l’Europa era la causa principale dei nostri mali, oggi è un europeista convinto”. Lo dichiara il presidente del Fronte Nazionale, Adriano Tilgher, il quale rileva che “non è vero che dopo Renzi non ci saranno altre opportunità per l’Italia: è vero il contrario. Se Renzi e compagnia cantante si toglieranno dai piedi, allora l’Italia potrà rinascere; in caso contrario, continueremo a essere schiavi della Merkel, dell’Europa, del rigore e, in fin dei conti, dei potentati economici e finanziari. Quelli che non sono mai sazi, quelli che hanno saccheggiato le banche con i risparmi degli italiani, quelli che ora pregustano un nuovo banchetto, grazie al loro burattino del momento, Matteo Renzi. Gli italiani aprano gli occhi: Matteo Renzi non  rappresenta l’ultima occasione, ma l’ultimo cialtrone arrivato a Palazzo Chigi. Va fatto sloggiare subito, per cercare di salvare la nostra Nazione”.