Дървен материал от www.emsien3.com

The best bookmaker bet365

Best bookmaker bet365 Bonus

Menu

Fuori controllo

Il ministro dell'Integrazione Cecile Kyenge è ormai fuori controllo! Il suo odio per il nostro popolo si dimostra in tutti gli episodi criminali che hanno come sfondo i suoi protetti migranti.
"La comunità cinese ha le sue colpe, noi abbiamo le nostre. I cinesi hanno bisogno di uscire dalle loro comunità chiuse, ma per farlo devono potersi fidare di noi. E noi forse non abbiamo dato loro tutta la protezione necessaria", spiega il ministro in un'intervista al Messaggero. In pratica i morti sono colpa nostra!

Eppure basta leggere le analisi fatte sulle comunità cinesi da studi delle nostre università, per comprendere che quelli che prendono la strada delle migrazioni internazionali, sono quelli che provengono dalle zone più ricche e non giungono nel nostro Paese per fuggire da una situazione di miseria estrema, ma per migliorare la propria condizione economica. Analisi che spiegano che i cinesi non sono sfruttati dai loro imprenditori, perché con questi, hanno stipulato un contratto debito che può costare anche dai 18 ai 20mila euro e che essi ripagano lavorando. Una volta terminato il contratto, potranno dedicarsi ad una attività propria ma sempre ed esclusivamente con l’aiuto e all’interno della propria comunità. Attività di solito illegali, dove non esistono né tasse, né contributi previdenziali, né norme di produzione che salvaguardino la salute dei consumatori. Questo contraddice in toto quello che afferma la Kyenge, “che i cinesi hanno bisogno di uscire dalla loro comunità”. E’ esattamente il contrario!
E’ fuori controllo ed è ora che lasci questo inutile ministero.