Дървен материал от www.emsien3.com

The best bookmaker bet365

Best bookmaker bet365 Bonus

Menu

Firenze: per favore non prendeteci in giro, noi non ci cadiamo più!

Chi ancora agita lo spauracchio comunista come solo pericolo economico politico per l’Italia o mente sapendo di mentire o è un povero sprovveduto. La guardia anticomunista deve stare sempre alta, e su questo dubbio non v'è, ma nel momento storico attuale, quello che stiamo vivendo, esiste un pericolo molto maggiore che ha portato e porterà ancor di più disastri e sofferenza per la gente: IL LIBERISMO SFRENATO E SENZA REGOLE CERTE ED EFFICACI, che svuota le nostre anime ancorchè prima del portafogli.

Chi, nelle nostra area, si presta a commistioni con le forze ultraliberali fa il male del popolo italiano; chiara è la necessità e l'impellenza di formare un insieme compatto che affronti i temi ad oggi urgenti come la gestione più sociale dell'economia che rimetta al centro l'uomo e NON il profitto, una gestione più umanistica quindi della politica; l'importantissima questione della sovranità nazionale che è la chiave di accesso ad una maggiore autodeterminazione delle nostre sorti, ad oggi decise altrove e la questione immigrazione, che da ora a breve comporterà, così continuando, forti squilibri sociali e scontri fra etnie diverse. Il decreto del governo PD-L cosiddetto del Fare che prevede da un lato alcuni accettabili provvedimenti economici, ma dall’altro, come in un losco patteggiamento fra le parti, troviamo la più facile cittadinanza agli stranieri, con tutte le conseguenze che ne potranno derivare.
Cogliere lo spirito del Fronte è essenziale per capirne le finalità...non partito in senso classico...bensì movimento, fronte comune appunto, contro il sistema politico liberista imperante...unione, non divisione, nel rispetto delle diversità e peculiarità di ognuno....unica speranza d'Italia...FARE FRONTE!